di trattamenti cosmetologici

 di trattamenti cosmetologiciNel modellare la sagoma sono essenziali gli esercizi appropriati e l’ uso di una dieta equilibrata con un basso contenuto di grassi .
Tuttavia , dovrebbe anche usufruire di trattamenti cosmetologici moderni o la medicina estetica
, che consentono la rimozione di segni di cellulite e grasso in eccesso in modo efficiente .

Endermologie (Aspasia)

Endermologia è una tecnica moderna che richiede l’utilizzo di apparecchiature speciali. A seconda del materiale utilizzato può essere diviso in vari tipi di chirurgia. Per modellare il corpo ottimo e’ l’apparato Endermolab 2 GPL. Esso consente di eseguire una procedura non invasiva che rimuove il grasso in eccesso e la cellulite, in piu’ elimina l’antiestetica lassità cutanea.
Si raccomanda una serie di 10 trattamenti. Ogni trattamento dura circa 35-45 minuti. Il costo di un trattamento è di 25-30 euro. Dopo due trattamenti si può vedere un netto miglioramento. L’effetto del trattamento è di migliorare l’efficienza delle vene e la distensione muscolare e ridurre l’edema. Il massaggio migliora l’elasticità della pelle e favorisce la rigenerazione. la controindicazione all’uso del procedimento sono la gravidanza, le infiammazioni locali e le malattie della pelle, ernia, cancro attiva e l’uso di anticoagulanti.

Exilis

Exilis è una procedura che consente un non invasivo rimodellamento del corpo e la riduzione del grasso corporeo. Il trattamento consiste in tre fasi, inclusa l’identificazione, l’isolamento e la disattivazione. In un primo passo gli ultrasuoni penetrano nel tessuto adiposo resistente, negli strati profondi sotto la pelle. Si applica il contatto di raffreddament
o utilizzando un gel speciale. La seconda fase si interrompe la fibrosi. Nella fase finale si raggiunge il trasporto delle cellule di grasso al fegato dove vengono rimossi dal corpo. Il volume del tessuto adiposo è ridotto.
Si consiglia di prendere circa 4-6 trattamenti, che vengono eseguiti circa ogni 7 giorni. Il costo di un trattamento è di circa 30-35 euro. Il trattamento non deve essere eseguito in pazienti con tubercolosi, cancro, insufficienza renale o epatica, la gravidanza e le mestruazioni, così come nei pazienti con trombosi, pacemaker o protesi metalliche. di trattamenti cosmetologici

La lipolisi dell’iniezione

La lipolisi dell’iniezione è un procedimento volto ad eliminare il grasso in modo non invasivo. Il trattamento prevede la somministrazione di iniezioni di una sostanza che dissolve il contenuto degli adipociti. Durante la lipolisi dell’iniezione si verifica l’arrossamento e il gonfiore, a causa della prevista e controllata infiammazione di grasso corporeo. Le cellule del grasso si rompono e il grasso rilasciato da loro passa nel sangue. Il contenuto di adipociti viene trasferito al fegato dove poi è degradato ed espulso dal corpo.
I trattamenti devono essere effettuati circa ogni 21-28 giorni. Si raccomanda circa 3-6 trattamenti. le controindicazione alla chirurgia è la gravidanza e l’allattamento, così come le malattie renali acute e del fegato. le controindicazioni dovrebbero essere anche il diabete, malattie del sangue, malattie della tiroide, e l’uso di preparazioni a base di anticoagulanti. Il prezzo del trattamento si basa sul tipo di trattamento da 25 a 90euro.

Il liposhock

Il liposhock è un trattamento non invasivo incentrato sull’eliminazione della cellulite e l’obesità locale di trattamenti cosmetologici. Con il suo aiuto, è possibile ripristinare le corrette proporzioni della figura e il modello di conseguenza. Dopo il trattamento, la pelle diventa più liscia ed elastica. La cellulite e le imperfezioni localizzate sono effettivamente rimossi. Il meccanismo d’azione LipoShock è distruggere gli adipociti e l’eliminazione di edema stimolando il lavoro del sistema linfatico e il sangue. Durante la procedura si utilizza un apparato costituito da tre teste. Una testa emette le onde sonore, e le altre – le onde ultrasoniche.
Le controindicazioni per la chirurgia sono le malattie della pelle, malattie venose (es. Infiammazione delle vene), il diabete, la gravidanza, e l’insufficienza renale e il fegato. La chirurgia non viene eseguita nei pazienti con il pacemaker. Il costo di un trattamento è entro i limiti 150-180 euro. Si consiglia di eseguire diverse sessioni per ottenere i risultati ottimali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *